La concessione del telefono

La concessione del telefono By Andrea Camilleri, La concessione del telefono Nell estate del trovai tra vecchie carte di casa un decreto ministeriale che riproduco nel romanzo per la concessione di una linea telefonica privata Il documento presupponeva una cos fitta ret
  • Title: La concessione del telefono
  • Author: Andrea Camilleri
  • ISBN: 9788838913440
  • Page: 396
  • Format: Paperback
  • La concessione del telefono By Andrea Camilleri, Nell estate del 1995 trovai, tra vecchie carte di casa, un decreto ministeriale che riproduco nel romanzo per la concessione di una linea telefonica privata Il documento presupponeva una cos fitta rete di pi o meno deliranti adempimenti burocratico amministrativi da farmi venir subito voglia di scriverci sopra una storia di fantasia l ho terminata nel marzo del 1997 Nell estate del 1995 trovai, tra vecchie carte di casa, un decreto ministeriale che riproduco nel romanzo per la concessione di una linea telefonica privata Il documento presupponeva una cos fitta rete di pi o meno deliranti adempimenti burocratico amministrativi da farmi venir subito voglia di scriverci sopra una storia di fantasia l ho terminata nel marzo del 1997 La concessione risale al 1892, cio a una quindicina d anni dopo i fatti che ho contato nel Birraio di Preston e perci qualcuno potrebbe domandarmi perch mi ostino a pistiare e a ripistiare sempre nello stesso mortaio, tirando in ballo, quasi in fotocopia, i soliti prefetti, i soliti questori, ecc Prevedendo l osservazione, ho messo le mani avanti La citazione ad apertura di libro tratta da I vecchi e i giovani di Pirandello e mi pare dica tutto Nei limiti del possibile, essendo questa storia esattamente datata, ho fedelmente citato ministri, alti funzionari dello stato e rivoluzionari col loro vero nome e anche gli avvenimenti di cui furono protagonisti sono autentici Tutti gli altri nomi e gli altri fatti sono invece inventati di sana pianta Andrea Camilleri
    La concessione del telefono By Andrea Camilleri,
    • [E-Book] ☆ La concessione del telefono | By ↠ Andrea Camilleri
      396 Andrea Camilleri
    • thumbnail Title: [E-Book] ☆ La concessione del telefono | By ↠ Andrea Camilleri
      Posted by:Andrea Camilleri
      Published :2020-03-14T18:11:09+00:00

    About "Andrea Camilleri"

    1. Andrea Camilleri

      Andrea Camilleri born september 6, 1925 in Porto Empedocle is an Italian writer He is considered one of the greatest Italian writers of both 20th and 21st centuries.Originally from Porto Empedocle, Sicily, Camilleri began studies at the Faculty of Literature in 1944, without concluding them, meanwhile publishing poems and short stories Around this time he joined the Italian Communist Party.From 1948 to 1950 Camilleri studied stage and film direction at the Silvio D Amico Academy of Dramatic Arts, and began to take on work as a director and screenwriter, directing especially plays by Pirandello and Beckett As a matter of fact, his parents knew Pirandello and were even distant friends, as he tells in his essay on Pirandello Biography of the changed son His most famous works, the Montalbano series show many pirandellian elements for example, the wild olive tree that helps Montalbano think, is on stage in his late work The giants of the mountain With RAI, Camilleri worked on several TV productions, such as Inspector Maigret with Gino Cervi In 1977 he returned to the Academy of Dramatic Arts, holding the chair of Movie Direction, and occupying it for 20 years.In 1978 Camilleri wrote his first novel Il Corso Delle Cose The Way Things Go This was followed by Un Filo di Fumo A Thread of Smoke in 1980 Neither of these works enjoyed any significant amount of popularity.In 1992, after a long pause of 12 years, Camilleri once took up novel writing A new book, La Stagione della Caccia The Hunting Season turned out to be a best seller.In 1994 Camilleri published the first in a long series of novels La forma dell Acqua The Shape of Water featured the character of Inspector Montalbano, a fractious Sicilian detective in the police force of Vig ta, an imaginary Sicilian town The series is written in Italian but with a substantial sprinkling of Sicilian phrases and grammar The name Montalbano is an homage to the Spanish writer Manuel V zquez Montalb n the similarities between Montalban s Pepe Carvalho and Camilleri s fictional detective are remarkable Both writers make great play of their protagonists gastronomic preferences.This feature provides an interesting quirk which has become something of a fad among his readership even in mainland Italy The TV adaptation of Montalbano s adventures, starring the perfectly cast Luca Zingaretti, further increased Camilleri s popularity to such a point that in 2003 Camilleri s home town, Porto Empedocle on which Vig ta is modelled took the extraordinary step of changing its official denomination to that of Porto Empedocle Vig ta, no doubt with an eye to capitalising on the tourism possibilities thrown up by the author s work.In 1998 Camilleri won the Nino Martoglio International Book Award.Camilleri now lives in Rome where he works as a TV and theatre director About 10 million copies of his novels have been sold to date, and are becoming increasingly popular in the UK and North America.In addition to the degree of popularity brought him by the novels, in recent months Andrea Camilleri has become even of a media icon thanks to the parodies aired on an RAI radio show, where popular comedian, TV host and impression artist Fiorello presents him as a raspy voiced, caustic character, madly in love with cigarettes and smoking Camilleri is well known for his love of tobacco.He received an honorary degree from University of Pisa in 2005.

    245 thoughts on “La concessione del telefono”


    1. Divertentissimo Un libro che si legge tutto d un fiato e fa veramente ridere.Proprio una gradita sorpresa Camilleri non mi aveva mai ispirato ma devo ricredermi Riesce a unire una trama piacevole, ricca di colpi di scena, con una delicata riflessione sulla sua terra e una grandissima ironia L ironia non causata da battute o da personaggi grotteschi, ma da questi continui colpi di scena che stravolgono la situazione a ogni pagina Non mi viene in mente nessun libro simile a questo.Lo stile e stupe [...]


    2. La richiesta di una concessione della linea telefonica da parte dell ignaro Filippo Genuardi si trasforma, dapprima in una esilarante commedia degli equivoci, per divenire poi una vera e propria persecuzione a suo danno, sia da parte del capo mafia locale, sia da parte del Governo che lo ritiene un pericoloso sovversivo.Il poveretto, senz altro infedele, voleva soltanto un telefono per comunicare con la sua adorata Lillina Il linguaggio pomposo e altisonante, allora in uso siamo sul finire dell [...]


    3. Lettura obbligata per il prossimo incontro del gruppo di lettura di cui faccio parte Non il mio genere di libro ma l ho comunque trovata una lettura piacevole Ora posso dire di aver letto un Camilleri 3 4


    4. Filippo Genuardi, vigatese benestante grazie ai cospicui beni del suocero e dotato di notevoli qualit amatorie tanto quanto di incapacit professionale, decide di dotarsi di una linea telefonica privata e inizia l iter per la concessione con la domanda al Prefetto Siccome il Prefetto, per un irritante errore di battitura, non risponde, lui cerca una raccomandazione tramite un suo conoscente, di pari qualit ma spiantato, parente di un funzionario della stessa Prefettura Ma il caso vuole che lo spi [...]



    5. Il percorso pi breve tra 2 punti qualcosa che ha a che fari con lettere di presentazione permessi di pali da piantare proprietari restii a qualunque cosa emigranti ormai miricani dai quali cumplicatu assai avere risposte impiegati da ungere e burocrazia pedante allo stremo politico di turno da lusingare e signorotti mafiusi da accontentare debiti di gioco e amuri pi o meno alla luce del sole Forma epistolare e dialogo danno vita a un quadro tragicomico di quello che il nostro paese E sarebbe da [...]



    6. La concessione del telefono un romanzo costruito su due livelli da una parte le lettere Cose scritte , dall altra i dialoghi Cose dette il narratore sembra soltanto registrare quanto avvenuto, i fatti nudi e crudi Tutto ha inizio con la richiesta di un privato cittadino, Filippo Genuardi, che domanda alle istituzioni la concessione di una linea telefonica privata Non ricevendo risposta, riscrive varie volte al Prefetto incaricato della decisione, suscitando sospetti e dubbi circa il suo orientam [...]


    7. Sono praticamente a digiuno di Camilleri, avendo letto solo uno degli innumerevoli romanzi sul Commissario Montalbano, ma questo libro mi ha intrigato sin dal titolo Sicuramente anche la premessa di Camilleri ha contribuito ad accendere la mia curiosit , per questo la riporto testualmente Nell estate del 1995 trovai, tra vecchie carte di casa, un decreto ministeriale che riproduco nel romanzo per la concessione di una linea telefonica privata Il documento presupponeva una cos fitta rete di pi o [...]


    8. Ci fosse stato il doppio delle stellette da assegnare ai libri letti, le avrei usate tutti per questo di Camilleri.Nonostante segua da tanto Camilleri e abbia letto quasi tutto quello che ha scritto, avevo sempre tralasciato i suoi romanzi storici.Sono felice di aver constatato che anche da questo punto di vista Andrea Camilleri rimane un grandissimo narratore di storie s , ma soprattutto di Storia La concessione del telefono quasi un copione teatrale, richiama opere di altri tempi ma principalm [...]


    9. Camilleri, come uno spericolato barman acrobatico, miscela l Opera dei pupi 3 parti , le commedie di Shakespeare 1 parte , il teatro farsesco di Feydeau 1 parte , alcune tra le pi riuscite fra le commedie di Eduardo De Filippo 1 parte e guarnisce, per finire, con una immancabile spolverata di follia tipicamente italico burocratese il risultato un libercolo termine nella fattispecie affatto dispregiativo in cui le missive personali si alternano a quelle ufficiali, le missive ufficiose agli artico [...]


    10. Divertentissimo E un alternarsi di lettere formalissime ad altre un po meno e dialoghi dialettali estremamente schietti.Bisogna stare un pochino attenti ad i personaggi andando spesso a controllare ad inizio pagina chi chi, ma una volta sbloccato il meccanismo la storia scorre a ritmi serrati di equivoci che si intrecciano tra personaggi onesti ed altri un po meno Nasce tutto dalla richiesta da parte di un trentenne un po troppo intraprendente di installare una linea telefonica, finendo in un ga [...]


    11. Divertid simo libro de enredo, en el que a trav s de las cartas que se van intercambiando los distintos personajes se ir complicando y descubriendo a la vez una trama que sacar a relucir todos los t picos de la italia profunda con una visi n sat rica e irreverente, desde la religi n a la mafia, pasando por la corrupci n administrativa o los cuernos La escena de la confesi n, antol gica.Se lee en dos tardes, o en una si es larga


    12. De vez en cuando es bueno echar unas carcajadas leyendo un libro Reconforta Con este simp tico disparate que es La concesi n del tel fono hay m s de una asegurada La estructura del libro, dividido en cosas escritas en su mayor a cartas burocr ticas y cosas dichas di logos absurdos e hilarantes es un original acierto.


    13. Il dramma della burocrazia viene sviscerato da Camilleri con la consueta maestria e leggerezza che riesce ad affrontare anche i temi pi spinosi Se volete leggere la mia recensione completa la trovate a questo link libri.we news recensio



    14. Magari ho sbagliato il romanzo con cui iniziarmi a questo autore Io ci ho provato, ma non riesco a digerirlo Venti giorni per leggere meno di cento pagine non mi sembra affatto una cosa buona


    15. Uno dei libri pi belli che abbia mai letto In quest opera il Maestro Camilleri si decisamente superato Originale la trama,la forma e per una come me,che capisce perfettamente la lingua siciliana, anche scorrevole.


    16. a una cena, molti anni fa, mi capitato di parlare di libri con un simpatico signore siciliano era andrea camilleri e il giorno dopo ho comprato la concessione del telefono una piccola cura contro il malu da aprire a caso e leggerne una pagina per farsi tornare il sorriso.


    17. Once again a hilarious novel about the absurdities of Sicily, this time set in the late 19th century, by the ever amazing Andrea Camilleri.


    18. Camilleri Camilleri A parer mio, c un po un po di Sicilia in ogni suo libro E da siciliana originale, non posso che apprezzarlo.





    19. Breve racconto, estremamente accattivante tanto da fare notte inoltrata senza rendersene conto Uno dei pochi libri con i quali mi sono ritrovato a ridere sguaiatamente da solo.




    20. Il piu riuscito tra i primi Camilleri, prima che diventasse quasi prigioniero del suo stesso paradigma Godibilissimo e geniale.



    Leave a Comment

    Your email address will not be published. Required fields are marked *