Nati per credere

Nati per credere By Vittorio Girotto Telmo Pievani Giorgio Vallortigara, Nati per credere La teoria darwiniana dell evoluzione rappresenta uno dei maggiori successi scientifici di ogni tempo eppure molte persone che non si occupano di scienza a livello professionale la rifiutano e mostrano
  • Title: Nati per credere
  • Author: Vittorio Girotto Telmo Pievani Giorgio Vallortigara
  • ISBN: 9788875781101
  • Page: 176
  • Format: Paperback
  • Nati per credere By Vittorio Girotto Telmo Pievani Giorgio Vallortigara, La teoria darwiniana dell evoluzione rappresenta uno dei maggiori successi scientifici di ogni tempo eppure molte persone che non si occupano di scienza a livello professionale la rifiutano e mostrano invece di credere in varie forme di creazionismo Sembra, come ha osservato Richard Dawkins, che il nostro cervello sia stato specificamente progettato per fraintendere ilLa teoria darwiniana dell evoluzione rappresenta uno dei maggiori successi scientifici di ogni tempo eppure molte persone che non si occupano di scienza a livello professionale la rifiutano e mostrano invece di credere in varie forme di creazionismo Sembra, come ha osservato Richard Dawkins, che il nostro cervello sia stato specificamente progettato per fraintendere il darwinismo e che l ipotesi di una mente creatrice superiore sia per l uomo pi attraente e naturale In questo volume uno psicologo cognitivo, un filosofo della scienza e un neuroscienziato intrecciano le proprie riflessioni e le proprie esperienze di ricerca per offrire al lettore una tesi affascinante il meccanismo evolutivo ha fatto s che credere nel sovrannaturale sia diventato una parte integrante dei nostri normali processi cognitivi La mente umana si infatti evoluta, in virt del meccanismo della selezione naturale, per pensare in termini di obiettivi e di intenzioni, un adattamento biologico importantissimo per un animale sociale come l uomo.
    Nati per credere By Vittorio Girotto Telmo Pievani Giorgio Vallortigara,
    • [MOBI] ô Free Read í Nati per credere : by Vittorio Girotto Telmo Pievani Giorgio Vallortigara ✓
      176 Vittorio Girotto Telmo Pievani Giorgio Vallortigara
    • thumbnail Title: [MOBI] ô Free Read í Nati per credere : by Vittorio Girotto Telmo Pievani Giorgio Vallortigara ✓
      Posted by:Vittorio Girotto Telmo Pievani Giorgio Vallortigara
      Published :2020-01-04T16:27:11+00:00

    About "Vittorio Girotto Telmo Pievani Giorgio Vallortigara"

    1. Vittorio Girotto Telmo Pievani Giorgio Vallortigara

      Vittorio Girotto Telmo Pievani Giorgio Vallortigara Is a well-known author, some of his books are a fascination for readers like in the Nati per credere book, this is one of the most wanted Vittorio Girotto Telmo Pievani Giorgio Vallortigara author readers around the world.

    996 thoughts on “Nati per credere”

    1. Noi personalmente, autori di questo libretto, riteniamo che l idea che la vita mentale sia qualcosa di diverso dall attivit materiale del cervello sia sbagliata Ma riteniamo anche che noi tutti, esseri umani, siamo stati progettati e costruiti dalla selezione naturale in modo tale per cui risulta facile credere che tale idea sia vera Estratto di Nati per credere Io, semplice lettrice di questo libretto, mi trovo pienamente d accordo con i tre autori.Vittorio Girotto, psicologo che ci ha purtropp [...]


    2. Molto difficile recensire questo libro, che entra spesso in territori specialistici, ma prover a dire qualcosa di sensato Sicuramente un libro interessante che indaga sul perch esistano le religioni Tema molto interessante, ufficialmente riconosciuto come tale per esempio dall Unione Europea che ha finanziato un progetto su questo tema nell ambito del 7 Programma Quadro con due o tre milioni di , non ricordo con precisione, per un consorzio composto da storici, psicologi, archeologi, neurologi e [...]


    3. Ecco un libro che dovrebbe essere obbligatorio leggere all ultimo anno delle superiori, IMHO.Scritto a sei mani, oltre a narrare bene come funziona l evoluzione e la teoria darwiniana che la spiega, racconta con precisione scientifica ma senza stancare il come si spiega la tendenza umana nel credere a qualcosa di pi di ci che i sensi e gli strumenti percepiscono In pratica ci dice che le religioni e le altre credenze superstiziose sono molto probabilmente il frutto secondario di un adattamento c [...]


    4. Avrebbe dovuto essere pi completo, e non sempre appare rigoroso e convincente Alcuni ragionamenti sono bene esposti, ma altri rimangono molto ipotetici, o forzati Idem per alcune conclusioni tratte da esperimenti su uomini e animali D comunque tre stelle perch contiene vari segmenti utili da leggere a patto di approfondirne poi i vari aspetti con ulteriori testi e autori Personalmente, la mia attenzione si focalizzata di pi sulle parti a carattere etologico Tempo di lettura circa 8 ore.



    5. Ridatemi Dawkins Non so bene cos e , ma so cosa non e non e quello che titolo, sottotitolo e risvolto sembrano indicare ossia non e un libro di biologia evoluzionistica, ne un libro di neurologia, a parte alcuni argomenti gia trattati e meglio da altri, in primis da Dawkins e da Ramachandran e conviene quindi leggere questi due Autori A tratti e etologia, a tratti psicologia e a tratti etica Sara perche e scritto da uno specialista di cognizione animale, da uno psicologo cognitivo e da un filoso [...]


    6. DIO ESISTE O NON ESISTE NON QUESTO IL PROBLEMA.Quando Darwin si trov a difendere la sua teoria dell evoluzione lo fece sempre con un forte senso di rispetto nei confronti dei suoi avversari creazionisti, anticipando perfino le loro obiezioni e argomentando con estrema sensibilit Era consapevole che decenni di ricerche, per quanto articolate e approfondite fossero, non sarebbero bastati a evitare gli attacchi che idee e convinzioni radicate da millenni avrebbero lanciato Darwin sapeva gi allora c [...]


    7. la parte che parla del darwinismo mi piaciuta tanto, la parte della psicologian so.e semplicemente perch sono completamente all asciutto di evoluzionismo, psicologia, meme e geni ma l ho trovata abbastanza pesante anche se interessante.


    8. Molto interessante L argomento pu sembrare ostico, e in alcuni punti richiede una lettura un po pi attenta, ma nel complesso scorre e interessa molto bene In altri punti appassiona.Un buon compendio dello stato dell arte del settore.


    9. Dopo tutto il tam tam, mi aspettavo forse troppo.Va bene, ci sono le descrizioni di interessanti esperimenti e la confutazione di alcune ipotesi semplicistiche.Ma da pagina 100 circa in poi le acqua diventano poco chiare, le inferenze fumose, le spiegazioni traballanti non dico che siano sbagliate anche se mi sembra Ma almeno spiegano malamente.Da pagina 160 in poi si inizia con le pure illazioni ed il ricorso ad argomenti talmente banali che li avrebbe usati anche mia nonna.Aggiungo che spesso [...]


    Leave a Comment

    Your email address will not be published. Required fields are marked *